blog-03

Copia ma non incolla

Di sicuro non sono mai stata una cliente facile una volta conquistata, figuriamoci da conquistare.

Di fronte alla valanga di volantini che affollano ogni giorno la cassetta della posta, l’indecisione è minima e la triste sorte non lascia scampo: destinazione spazzatura, spazzatura città…(altro che il paradiso di Grignani).

Di rado però qualcosa si salva e oggi è uno di quei giorni memorabili.

Mi è capitata fra le mani la brochure di un noto marchio di abbigliamento del Nord Est dove spicca in copertina un’illustrazione di una giovane donna dai capelli rossi, mostrata di spalle, e la parola “saldi” ripetuta più volte sulla schiena nuda. Di per sé una bella illustrazione, se non fosse che mi ricordava qualcosa…la pubblicità della Rinascente di qualche mese fa!

Unici è bello

Al di là dell’uso lecito o meno dell’immagine (non è materia trattata in questo articolo), l’episodio mi aiuta a riflettere su quanto sia importante per un marchio promuoversi in maniera originale e differenziarsi dagli altri. Ok, pur sperando che in questo caso non siano in tanti ad aver notato l’uguaglianza, quello che noto è:

Comunicazione di scarsa qualità

prendere spunto da chi fa meglio è una cosa, copiare è un’altra. Aver utilizzato l’immagine vincente di una campagna pubblicitaria altrui, mi fa pensare alle possibili ragioni che abbiano portato a questa scelta: fretta o inesperienza oppure scarsità di budget e di risorse. O magari tutte queste insieme. Di sicuro, nulla può giustificare l’accaduto. Essere ricordati per una comunicazione copiata, non porta alcun valore al marchio e alle vendite. Perché?

Perdità di credibilità

ai miei occhi di consumatrice attenta, il marchio non potrà passarla tanto liscia. Ciò non significa che non frequenterò più il suo punto vendita, ma che lo classificherò nella mia testa come un piccolo brand di scarsa qualità. E se come me facessero tanti altri? Le vendite ne risentirebbero.

Quindi, se anche a te capita di dover pensare a comunicazioni pubblicitarie per il tuo business in situazioni dove regna il caos e la mancanza di tempo e di risorse, sappi che c’è sempre una via d’uscita. È possibile lavorare sul lettering e sui titoli, trovare immagini libere da diritti d’autore o, se questo non dovesse bastare a convincerti, scrivimi e potrò aiutarti a trovare la soluzione migliore.

creativenova design
info@creativenovadesign.com
No Comments

Post A Comment